Nuovi modi di vivere. Contemplare, stare, vedere.

Osservare, stare nel vuoto, godere del dolce far niente.   Anche se il tempo sembra correre veloce, ci sono dei momenti in cui tutto è dilatato e la sensazione è quella di attraversare uno spazio temporale in cui si sta bene nel proprio corpo, nella mente e nel cuore. E‘ lo stesso sentire che potresti…

Continua a leggere

Cosa sta accadendo al mondo? Uno sguardo olistico

E’ proprio vero che quando attraversi un periodo di grande introspezione e pausa, a volte forzata, ne esci con delle consapevolezze in più. Ognuno in cuor suo sta capendo tante cose importanti o forse sente della confusione e dello stordimento, fatto sta che siamo qui e in questo mondo ci dobbiamo vivere. Tanto vale provarci,…

Continua a leggere

Dal buio alla luce. Come ritornare a vedere

Sono confusa e mentalmente stanca. A volte mi dico che forse devo stare ferma, accontentarmi e godere della tranquillità senza troppi voli con l’immaginazione. Chiediti se ti senti bene quando segui ciò che ti appassiona o se riesci a vivere senza i tuoi sogni… Mi sento in una zona di buio totale, come se non…

Continua a leggere

Storia di un dipinto e molto di più

Oggi ti porto con me a fare un viaggio nel (lontano) 2015 quando mi presentai ad una mostra sui colli bolognesi, a Monzuno, un piccolo e tranquillo paesino dove abita la bravissima artista e restauratrice Irma Fiorentini dello “Studio d’Arte La goccia”. A suo tempo mi dilettavo a dipingere e a fotografare e mi lanciavo…

Continua a leggere

Lo strano caso della gomma bucata

Inizio questo articolo con una poesia dedicata alla vita e il mio intento oggi è quello di portare nella tua quotidianità qualche spunto di riflessione su come tutto sia perfetto e in sintonia con l’universo.   L’autostrada come metafora di vita.   La vita è come un’autostrada, tu percorri la tua via e decidi quando…

Continua a leggere

Nelle difficoltà la via d’uscita si trova sempre (Spunti di vita quotidiana)

Poco tempo fa sono andata a Venezia, città a me cara, con molti ricordi. Ogni volta che ci metto piede sento che la sua energia tra terra e acqua mi comunica qualcosa di importante. Tante volte ho parlato di sincronicità e di segnali dall’Universo e passare un pomeriggio a Venezia è per me sempre fonte…

Continua a leggere

Quando l’inconscio ti parla …il proseguo

Riprendiamo da dove ci eravamo salutate a luglio con l’entusiasmante racconto di Francesca “Quando l’inconscio ti parla, porta a galla le soluzioni“. L’esperienza di Francesca riparte da un nuovo sogno molto vivido e movimentato in cui si trova in una stanza invasa dagli insetti e le sensazioni provate sono molto forti, tanto che al risveglio…

Continua a leggere

Quando l’inconscio ti parla, porta a galla le soluzioni

Ciò che ti sto per raccontare è una storia realmente accaduta, perché la vita stessa è magia e se ci entri completamente sperimenti la bellezza del flusso e del cogliere i tanti segnali che l’universo ti invia. Francesca è una donna determinata e curiosa di ciò che le accade e nell’ultimo periodo ha notato una…

Continua a leggere

Il perdono, la più alta forma di liberazione (e di libertà)

Perchè è così difficile perdonare e perdonarsi? Cosa c’è di così importante in questa azione così forte, con la quale di depongono le armi e ci si affida con fiducia e amore al proprio sentire interiore? Queste domande le ho sentite spesso e altrettanto di frequente mi hanno fatto riflettere. Il perdono e l’atto del…

Continua a leggere

Il colore rosso. Rabbia e centratura, due facce della stessa medaglia

Ogni qualità ha il suo opposto, anche il colore. Il rosso della centratura e il rosso della rabbia. Come dirigi l’energia di questo colore adesso? In quale espressione di questo colore ti riconosci di più ora? Alla fine della lettura ti invito a rispondere. Parto per ordine descrivendoti una delle emozioni più forti, difficili e…

Continua a leggere